domenica 5 luglio 2009

Il ritorno di un mito del grande schermo

Anno,2008:diretto e interpretato da Clint Eastwood;distribuito nelle sale italiane
il 13 marzo 2009 ed è...Una chicca,una meraviglia!Vi confesso che mi è piaciuto di
più di million dollar baby perchè l'ho trovato profondamente intenso e veritiero:direte
voi,si tratta solo di un film!,ma per me non è affatto così.Come di consueto,entriamo un po'
meglio nell'anima del film;Walt Kowalski è un reduce della guerra di Corea appena rimasto vedovo,ex operaio della ford vive in una casa unifamiliare della periferia urbana americana,
in una zona popolare,nella quale è ormai uno degli ultimissimi asiatici non rimasti.
E,da adesso in poi non riuscirete a strapparmi una parola di più perchè voglio che lo vediate
anche voi,per capire appieno l'intensità del film.Tranquilli,non sono così crudele come vorrei
farvi credere e vi allego il trailer di Gran Torino,che come potete vedere nel post,si tratta
appunto di una ford Gran Torino,un bolide del 1972.

video

1 commento:

Gregorio ha detto...

è stato un gran bel film che può fare anche riflettere! Il protagonista vecchio e scontroso alla fine ha abbandonato i suoi risentimenti e si è lasciato andare affezzionandosi ai suoi vicini di casa! Quando è morto ai familiari non ha dato niente e il suo gioiello (cioè la macchina gran torino) l'ha donata al ragazzo cinese che ha ricevuto una lezione di vita! Fin quando sono in vacanza continuamo pure a guardare degli altri film! Ciaoo!